Piede d’atleta

Il piede d'atleta (tinea pedis) è una malattia della pelle comune e contagiosa. Nelle zone colpite provoca prurito, desquamazione e talvolta vesciche. La patologia appartiene alla categoria più ampia delle “tigne”, la maggior parte delle quali sono delle dermatofitosi (infezioni fungine della pelle, dei capelli, o unghie).

Il piede d'atleta è molto resistente e può facilmente ripresentarsi anche dopo il trattamento, se esposti a dermatofiti (agenti patogeni).

La Tinea pedis è causata dal ceppo conosciuto come Epidermophyton floccosum o muffe del genere Trichophyton di funghi, tra cui T. rubrum, T. mentagrophytes, e tonsurans T. (più comune nei bambini). Questi microrganismi si trasmettono nelle zone umide comuni dove si cammina a piedi nudi- come ad esempio il bordo delle piscine o negli spogliatoi. Per sovravvivere e proliferare generalmente richiedono un ambiente caldo –umido, come può essere l’interno di una scarpa. L’infezione fungina del piede può essere contratta in molti modi, ad esempio camminando su una superficie infetta, condividendo un asciugamano utilizzato da qualcuno con la malattia, toccando i piedi con dita infette (ad esempio dopo aver toccato e/o grattato un’altra zona infetta del corpo), oppure indossando calze o scarpe contaminati da funghi patogeni. Questi possono diffondersi ad altre zone del corpo, semplicemente grattandosi e o toccandosi. I funghi tendono ad infettare le zone del corpo che sono tenute al caldo e all’umido. L’isolamento termico dato dai vestiti, se unito al calore del corpo e al sudore, rende l’ambiente favorevole alla loro crescita e riproduzione. Tuttavia, la diffusione dell’infezione non si limita alla pelle. Le unghie dei piedi si infettano con i funghi allo stesso modo come il resto del piede; in genere i funghi rimangono intrappolati tra le pieghe umide e calde delle zone di maggior contatto.


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


Trattamento

Per trattare il piede d’atleta, è necessario bloccare la sua propagazione su tutta la superficie del piede sino a completa guarigione, ovvero sino alla ricrescita della pelle sana. Esiste una vasta gamma di prodotti, sia a libera vendita, che su prescrizione medica, in varie formulazioni, liquidi, spray, polveri, pomate e creme utilizzabili sia per il piede che, in generale il corpo. Per le forme più resistenti, si possono utilizzare anche farmaci per via orale, dietro prescrizione medica.


 


 


 


 


PREVENZIONE

L’infezione può essere prevenuta attraverso una barriera “fisica” tra la pelle del piede e l’agente infettante. Excilor Spray Protector 3-in-1 impedisce ai patogeni di raggiungere la pelle e quindi di proliferare. Inoltre, i piedi sono protetti dalla contaminazione crociata tra calze e scarpe infette.


 


 


2years-small_it


 


 


 


 


 


 


 


Athlete_Foot_03_it-fr